Tartufo: il fungo ipogeo dove e come cresce

ll tartufo è un corpo fruttifero di funghi appartenenti al genere Tuber che compie interamente il proprio ciclo vitale sotto terra, motivo per cui viene definito “fungo ipogeo”.

Deve obbligatoriamente vivere in simbiosi con piante arboree per produrre il prezioso sporocarpo.

La composizione del terreno, la temperatura, il tasso di umidità, il tipo di sottosuolo e l’altitudine sono tutti fattori che, in simbiosi con le piante arboree che rientrano in quell’habitat, producono il prezioso tubero.

Al variare dei fattori di cui sopra corrisponde una variazione del tipo di tartufo che si può trovare in quell’habitat, a seconda della stagione, permettendoci di consumare il tartufo fresco praticamente tutto l’anno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *